Cronaca

La maxi multa al milanese che si è fotografato nudo davanti al Duomo di Noto

L'immagine del turista, con i glutei in vista, è stata postata su Instagram ed è diventata virale

Mutande abbassate fino al ginocchio, sedere di fuori e a favore di camera, e foto da postare su Instagram per la gloria di un attimo. La pagliacciata è costata 10mila euro di multa a un turista di Milano in visita a Noto, in provincia di Siracusa. L'uomo, 37enne residente all'ombra della Madonnina, è stato denunciato dagli agenti del commissariato di Noto per atti osceni in luogo pubblico.

L'immagine con i glutei in vista, realizzata sulla scalinata davanti alla maestosa cattedrale barocca di Noto, è stata scattata nella notte del 17 agosto. Una goliardia che poteva finire lì, con un file Jpg salvato nella memoria del proprio cellulare ma il protagonista dello scatto si è sentito in dovere di postarlo su Instagram dove, in poco tempo, è diventato virale.

Oltre ai like e ai cuoricini, la foto ha sollevato l'indignazione di molti cittadini, siciliani e non. Che hanno girato "la prova" alle forze dell'ordine. Le immediate indagini della polizia hanno consentito di risalire all'identità del 37enne che è stato pesantemente sanzionato e denunciato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La maxi multa al milanese che si è fotografato nudo davanti al Duomo di Noto

MilanoToday è in caricamento