rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
Cronaca Stazione Centrale / Piazza Duca d'Aosta

Ennesima rapina in Centrale: turista svedese minacciato dal branco, via l'orologio Breitling

Vittima un 31enen svedese. In 5 gli hanno portato via orologio, cellulari e soldi

Accerchiato e derubato di tutto. Un uomo di 31 anni, un turista svedese in visita in città, è stato rapinato nella notte tra venerdì e sabato a Milano da cinque persone poi fuggite. 

Il blitz del branco è avvenuto poco prima delle 2 in piazza Duca d'Aosta. Il 31enne, come ha raccontato lui stesso alla polizia, è stato accerchiato da cinque uomini - descritti come nordafricani - che lo hanno immobilizzato, minacciato e scippato. I malviventi sono poi fuggiti con due cellulari, 400 euro in contanti e un orologio Breitling dal valore di 5mila euro. Quando i poliziotti sono arrivati sul posto, i componenti del gruppo avevano ormai fatto perdere le proprie tracce. 

Giovedì altri due turisti erano stati derubati in stazione Centrale, appena arrivati in città. A farne le spese erano stati un 61enne argentino, scippato di un cellulare che aveva nel trolley, e un 29enne tedesco, rapinato di una collanina in oro. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ennesima rapina in Centrale: turista svedese minacciato dal branco, via l'orologio Breitling

MilanoToday è in caricamento