rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca

Giovani in coma etilico, risse e incidenti: maxi notte di lavoro per il 118

È successo nella notte di halloween, tra domenica 31 ottobre e lunedì 1° novembre

A Milano e hinterland è stata una notte particolarmente movimentata quella di Halloween, per le forze dell'ordine e le ambulanze. Diversi gli interventi per risse, aggressioni, incidenti e abusi di alcol-stupefacenti.

Intorno alle 21:30 Areu segnala un intervento per intossicazione etilica: coinvolta una ragazzina di 15 anni che è stata portata in codice rosso alla clinica De Marchi. Stesso copione, intorno alle 22:30, in via Cena (all'interno del Parco Vittorio Formentano), in Piazza Duomo alle 23:05 e alle 23:40 in via Ebro; in ospedale, questa volta in codice verde, tre ragazzi di 26, 15 e 14 anni. Un'ora più tardi, invece, sono iniziati gli interventi del 118 per le zuffe e le aggressioni. La prima, alle 23:54 in zona Piazza XXIV Maggio, ha visto coinvolti quattro giovani tra i 16 e i 29 anni, tutti portati in codice verde nei pronto soccorso della città.

In Piazzale Brescia intorno all'1:40 un'auto con a bordo due ragazzi si schianta: entrambi (24 e 28 anni) rifiutano i soccorsi. Qualche minuto dopo altre risse e giovani aggrediti in via Padova, in via Tocqueville e in via Palestrina. La notte prosegue con altri incidenti, zuffe e persone che perdono i sensi per l'alcool. In totale gli interventi del 118 per abuso di sostanze alcoliche sono 46 (solo da mezzanotte all'alba); 21, invece, quelle per zuffe e aggressioni.

Il fatto di sangue più grave, invece, è avvenuto quasi al termine della notte: intorno alle 5:00 un ragazzino di 17 anni è stato accoltellato in via Mecenate a Milano; il giovane è stato soccorso dai sanitari del 118 e trasportato con la massima urgenza al San Raffaele. Le sue condizioni sono disperate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovani in coma etilico, risse e incidenti: maxi notte di lavoro per il 118

MilanoToday è in caricamento