Old Fashion: ubriachi insultano i buttafuori e poi anche i poliziotti, denunciati

E' successo all'una di notte

Erano stati respinti all'ingresso dell'Old Fashion perché in evidente stato d'ebbrezza e piuttosto agitati: infatti hanno reagito male, urlando e insultando il personale di sorveglianza della discoteca di viale Alemagna e costringendo gli addetti a rivolgersi alla polizia.

L'intervento della polizia

E' successo più o meno all'una di domenica notte. I due protagonisti (un italiano di 19 anni e un romeno di 20 anni) non si sono però calmati ma hanno proseguito a sbraitare e insultare anche i poliziotti intervenuti sul posto, pronunciando anche parole e frasi senza alcun senso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E' finita con una denuncia per entrambi per offese a pubblico ufficiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: lockdown totale per Milano e la Lombardia? Fontana smentisce

  • Anche a Milano esplode la rabbia, rivolta anti Dpcm: molotov, bombe e assalto alla regione

  • Mara Maionchi ricoverata per coronavirus a Milano

  • Follia a Il Centro di Arese, fratelli aggrediscono i carabinieri: "Infame, adesso ti taglio la gola"

  • Bollettino coronavirus Milano e Lombardia, raddoppiano i contagi: 4.126 in un giorno

  • Coronavirus e coprifuoco Milano e Lombardia: si possono comprare alcolici ai supermercati dopo le 18

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento