Ubriaco guida contromano e finisce davanti alla caserma dei carabinieri di Milano, preso

Un ragazzo di 29 anni è stato multato e denunciato per guida in stato di ebbrezza

Repertorio

Guidava ubriaco e contromano in pieno centro a Milano, su via della Moscova, proprio davanti alla caserma Ugolini, sede del comando provinciale dei carabinieri.

Non poteva proprio sperare di farla franca, il ragazzo italiano di 29 anni fermato proprio da un militare di guardia all'ingresso della caserma, nella serata di lunedì.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il carabinieri ha notato l'auto già dai monitor: una delle telecamere di sicurezza l'aveva inquadrata in lontananza, proveniva da largo La Foppa e andava verso via Turati. Uscito di corsa, è riuscito a intimare l'atl al conducente, che si è fermato. E' stato multato e denunciato a piede libero per guida in stato di ebbrezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: lockdown totale per Milano e la Lombardia? Fontana smentisce

  • Anche a Milano esplode la rabbia, rivolta anti Dpcm: molotov, bombe e assalto alla regione

  • Mara Maionchi ricoverata per coronavirus a Milano

  • Follia a Il Centro di Arese, fratelli aggrediscono i carabinieri: "Infame, adesso ti taglio la gola"

  • Lombardia, nuova ordinanza: confermato il coprifuoco, recepite le regole del Dpcm

  • Bollettino coronavirus: 5mila contagi in Lombardia, boom di ricoveri. Ecco la situazione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento