Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca

Ubriaco di grappa fa zig-zag a folle velocità in autostrada: milanese denunciato a Foggia

L'episodio è accaduto mercoledì 18 sulla A14. Tra il sedile di guida e quello del passeggero, gli agenti hanno trovato una bottiglia quasi interamente finita

Ha bevuto quasi tutta una bottiglia di grappa mentre era alla guida del suo furgone, andando a velocità folle e facendo zig zag tra la corsia di marcia e quella di sorpasso. L'episodio è accaduto mercoledì 18 settembre sulla A14, nel Foggiano. Protagonista un milanese di 55 anni, che è stato denunciato dalla polizia di Stato.

L'autocarro, un Fiat Fiorino, è stato notato sbandare vistosamente e zigzagare tra le corsie per diverse decine di metri. Il conducente è stato quindi fermato dalla stradale, che ha subito notato il suo "alito vinoso, lo sguardo assente e poco reattivo e una notevole difficoltà ad interloquire", come si legge in una nota della polizia.

Sottoposto all'acoltest il 55enne è risultato notevolmente oltre i limiti consentiti dalla legge: l'etilometro segnava 3,15 g/l, un tasso altissimo. Gli agenti poi hanno anche trovato una bottiglia di grappa quasi del tutto terminata, tra il sedile di guida e quello del passeggero. All'uomo, denunciato per guida in stato di ebrezza, è stata ritirata la patente. La bottiglia di alcol invece è stata sottoposta a sequestro penale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco di grappa fa zig-zag a folle velocità in autostrada: milanese denunciato a Foggia

MilanoToday è in caricamento