rotate-mobile
Cronaca

Unitre Milano: corsi e laboratori per il 2015-2016

Sono oltre mille le proposte

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

L’Università delle Tre Età – UNITRE MILANO (Segreteria - Via San Calocero n. 16 - 20123 Milano - tel. 02 58102458 - 02 89415017 - 02 89422307) si presenta per l’anno 2015-2016 notevolmente arricchita di corsi e di programmi, liberamente frequentabili, nel numero che si desidera, dagli iscritti in base ai propri interessi culturali e con il solo pagamento della quota associativa per rimborso spese (€ 250,00 all’anno ridotto ad € 230,00 per gli iscritti all’anno accademico 2014-2015 all’UNITRE MILANO) , con la quale si possono frequentare liberamente senza ulteriori oneri tutti i corsi (mattutini, pomeridiani e serali) che si desidera, scegliendoli fra le oltre 1.000 proposte.

L'Unitre Milano propone corsi e laboratori, tenuti da docenti universitari, professionisti ed esperti nelle varie discipline, realizzati giornalmente (orario 9.00-22.00) da ottobre 2015 a giugno 2016, mentre anche nei mesi estivi sono previste svariate attività culturali e formative. Ad essi possono partecipare tutti coloro che, anche se non in possesso di titoli di studio specifici, desiderano approfondire le proprie conoscenze nei vari campi del sapere, costruendosi – in piena libertà e senza ulteriori oneri rispetto alla quota associativa - il proprio piano di studi.

Anche l’impiego in termini culturali del tempo libero e l’attività di ricerca e formazione rientrano tra i compiti istituzionali dell’UNITRE, la quale copre in tal modo tutta la sfera delle possibili esigenze didattiche e culturali dei propri iscritti. Ecco perché accanto alle lezioni tradizionali non mancano altri momenti significativi quali conferenze, convegni, incontri, seminari, manifestazioni, rappresentazioni teatrali - musicali - artistiche, gite culturali, visite guidate, attività sociali – turistiche e di tempo libero, orientamento e counselling psicologico.

Le materie insegnate sono moltissime (per l’anno 2015-2016 sono attivati oltre mille corsi e laboratori) e risultano raggruppate, a fini organizzativi e di orientamento dei partecipanti, in Dipartimenti: arte - cultura e tradizioni milanesi e lombarde, artistico, filosofico, fitness-benessere e qualità della vita, lettere classiche, lettere moderne e contemporanee, linguistico, musicologico, orientalistico, scienze della comunicazione e dell’informazione, scienze ecologiche ed ambientali, scienze economiche, scienze giuridiche, scienze matematiche e fisiche, scienze mediche (con le sezioni “medicina” e “medicine alternative”), scienze naturali, scienze politiche, scienze psicologiche, scienze religiose, scienze storiche, scienze tradizionali, scienze umane, iniziative speciali, iniziative turistiche, laboratori, laboratori settore artistico, laboratori settore informatico e multimedialità, (c’è persino il corso per l’utilizzo degli Smartphone) attività bridgistica, attività fisico sportive, attività teatrali ed espressive, tempo libero ed attività ludiche, scuola di ballo.

All’interno dell’UNITRE esistono ulteriori momenti di aggregazione culturale, rivolti a chi vuole approfondire le proprie conoscenze e finalizzati all’effettuazione di attività di indagine, ricerca e pubblicazione di contributi appartenenti ai vari campi del sapere.

L’UNITRE ha anche istituito alcune Scuole superiori, che approfondiscono e sviluppano, sia in termini teorici che in termini applicativi, singoli contenuti disciplinari: Scuola superiore di fotografia, Scuola superiore di cinematografia, Scuola superiore di teatro, Accademia universitaria di danza, Accademia universitaria di musicologia, Accademia universitaria di pittura, Archivio Forum di studi storici. Sono stati poi attivati dall’UNITRE MILANO alcuni Centri studi e di ricerca (fra i quali si segnalano quelli sugli studi archeologici, sul benessere e le medicine olistiche, sulla cultura lombarda, sulla storia delle tradizioni, sulla comunicazione e le ricerche psicologiche, sulla prevenzione, sulla tutela dell’ambiente, sulla ricerca economica, sulle lingue e letterature europee, sulle arti espressive) ed alcune Scuole di specializzazione, caratterizzate dall’approfondimento monografico di particolari tecniche e metodologie: Scuole di specializzazione in Psicologia e Psicoterapia della famiglia, in Psicologia scolastica, in Psicologia dello sport, in Management e formazione, in Management dei beni culturali, in Management dei servizi sociali, in Mediazione linguistica. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Unitre Milano: corsi e laboratori per il 2015-2016

MilanoToday è in caricamento