rotate-mobile
Lunedì, 4 Dicembre 2023
Cronaca Bresso / Via Roma

Uomo si accascia in strada: salvato da un agente con 8 minuti di massaggio cardiaco

È successo venerdì a Bresso. L'uomo è grave ma vivo grazie all'intervento del vigile

Per otto interminabili minuti è rimasto lì, piegato su di lui, ad aiutarlo. Ha fatto il possibile, e l'impossibile, per cercare di far ripartire il suo cuore. E se quell'uomo è ancora vivo, anche se in gravi condizioni, lo deve soltanto a quell'angelo custode incrociato per caso sulla sua strada. Un angelo custode che da meno di un mese indossa la divisa della polizia locale di Bresso. E che venerdì mattina in un attimo ha capito quello che bisognava fare. 

Erano le 9.30 e l'agente Giuseppe Scordo e il collega stavano passando per un normale giro di pattuglia in via Roma. All'altezza della fermata dell'autobus hanno notato un capannello di persone e hanno visto che qualcuno tra la folla cercava di attirare la loro attenzione. Appena si sono avvicinati, i due vigili hanno subito capito che la situazione era grave: a terra, privo di sensi e ormai cianotico in volto, c'era un uomo di 75 anni, colpito da un arresto cardiaco. Dopo aver liberato le vie respiratorie e aver dato l'allarme alla centrale operativa per far arrivare sul posto i mezzi del 118, l'agente non ha perso tempo e ha iniziato a praticare il massaggio cardiaco al 75enne, un'operazione continuata per otto, lunghissimi minuti fino a quando sono giunti i soccorritori. 

I testimoni hanno poi raccontato che l'anziano si era avvicinato già barcollante alla fermata del bus e che pochi attimi dopo si era accasciato sul marciapiede. Proprio mentre passavano gli uomini della Locale, corpo in cui l'agente Scordo è entrato meno di un mese fa. Il 75enne è stato accompagnato al pronto soccorso del Niguarda, dove si trova al momento ricoverato in condizioni gravi ma stabili. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uomo si accascia in strada: salvato da un agente con 8 minuti di massaggio cardiaco

MilanoToday è in caricamento