menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Repertorio

Repertorio

Milano, giovane distinto si masturba in metro dietro a una donna: una testimone lo incastra

Il 26enne, impiegato e con una vita regolare, è indagato con l'accusa di violenza sessuale

Insegue una donna di 45 anni in metropolitana. Nel frattempo, senza dare troppo nell'occhio, si spoglia e si masturba senza che la povera vittima capisca cosa sta succedendo. Al termine del suo 'amplesso', dopo aver perfino colpito la signora con il suo liquido seminale, si riveste e scappa. Peccato per il protagonista, un distinto ragazzo in giacca e cravatta, che un'altra donna, una 48enne, abbia notato la scena e l'abbia riferita alla vittima.

Violenza sessuale sulla metro a Crocetta

Teatro del fattaccio è la fermata Crocetta della metro gialla a Milano. Quel giorno stesso, mercoledì 30 ottobre, la 45enne decide di andare dalla polizia a denunciare l'accaduto. Gli agenti prendono visione delle telecamere di videosorveglianza e individuano il momento, senza tuttavia riuscire ad individuare l'uomo. 

La testimone riconosce il presunto maniaco

Fondamentale, in questo senso, il contributo della testimone. La 48enne, una passeggera abituale della M3, venerdì 8 novembre riconosce il presunto pervertito sempre a Crocetta e avvisa subito il personale dell'Atm, che contatta la polmetro.

I poliziotti, grazie alle immagini del circuito di videosorveglianza, riescono a risalire all'identità dell'uomo, che viene fermato martedì. È un cittadino italiano di 26 anni, impiegato e senza alcun tipo di precedente penale. Quando viene fermato dalla polizia, proprio a Crocetta, ammette subito il fatto. Adesso il 26enne è indagato a piede libero con l'accusa di violenza sessuale.

Terrore per una turista russa a Milano: picchiata, sequestrata e molestata

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Milano usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate al 20 gennaio per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento