rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca

Folle corsa verso Milano a 200 km/h: era un camionista in ritardo

Doveva portare un carico di pesce

Un camionista è stato multato e penalizzato di 5 punti sulla patente dopo una folle corsa sulla Paullese da Crema a Milano.

L'uomo, infatti, intorno alla mezzanotte, come riporta Il Giorno, ha superato una pattuglia dei carabinieri che stava effettuando dei controlli ferma a bordo strada. La velocità era pazzesca. I militari si sono lanciati subito all'inseguimento, chiedendo rinforzi. Secondo le testimonianze, hanno perfino toccato i 200 km/h durante la corsa.

Il guidatore folle si stava avvicinando ad alta velocità a Milano. I carabinieri hanno deciso di seguirlo minimizzando il rischio per l'incolumità di altri automobilisti e pedoni, poichè il fuggitivo poteva essere un pericoloso criminale. Niente posti di blocco, quindi. Gli uomini dell'Arma con le gazzelle lo hanno tenuto d'occhio da lontano.

Alla fine il camionista ha concluso la sua pazza corsa al mercato del pesce di Milano. E' infatti un autista che doveva partire con un carico ma si era addormentato e, correndo, stava cercando di recuperare il tempo perduto.

Appena arrivato si è accorto di avere i carabinieri dietro. I militari, una volta verificato che il suo racconto fosse reale, lo hanno pesantemente multato e redarguito.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Folle corsa verso Milano a 200 km/h: era un camionista in ritardo

MilanoToday è in caricamento