menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Repertorio

Repertorio

Tragedia a Roncello, uomo si dà fuoco davanti al cimitero: è morto carbonizzato

Dopo essersi cosparso di benzina, ha lasciato cadere un accendino. Non c'è stato nulla fare

Tragedia poco prima delle 18 di martedì a Roncello (Monza e Brianza), al confine con la provincia di Milano. Un uomo di 77 anni è morto dopo essersi dato fuoco.

Stando a quanto emerso, l'anziano aveva già tentato il suicidio un'altra volta nei mesi trascorsi, forse per via della solitudine dovuta alla morte di sua moglie, secondo quanto trapelato in un primo momento. L'uomo era residente a Trezzano Rosa (Milano).

Il dramma si è consumato in via Don Locatelli, accanto al cimitero. Dopo essersi cosparso di benzina in strada, ha lasciato cadere un accendino e le fiamme hanno avvolto il suo corpo. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Gorgonzola e i soccorritori del 118 con ambulanza e automedica. Ma medici e infermieri nulla hanno potuto fare per salvargli la vita.

Dove e come chiedere aiuto

Parlare di suicidio non è semplice. Se stai vivendo una situazione di emergenza puoi chiamare il 112. Se sei in pericolo o conosci qualcuno che lo sia puoi chiamare il Telefono Amico al numero 199 284 284 oppure online, dalle 10 alle 24. Altrimenti puoi rivolgerti a Samaritans Onlus al numero verde gratuito 800 86 00 22 da telefono fisso o al numero 06 77208977

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate al 20 gennaio per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento