menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Indagano i carabinieri - Foto repertorio

Indagano i carabinieri - Foto repertorio

Milano, uomo morto all’interno di un centro sportivo: il cadavere trovato dagli operai

La vittima è un uomo di circa sessanta anni: non presenta segna di violenza. Si indaga

Quando gli operai sono entrati nel locale hanno trovato il suo corpo riverso sul pavimento. A quel punto, i medici del 118, intervenuti sul posto con un’ambulanza, non hanno potuto far altro che constatare il decesso e lasciare spazio ai carabinieri. 

Un uomo dall’età apparente di sessanta anni, ancora non identificato, è stato trovato morto verso le 15.30 di martedì pomeriggio all’interno di un magazzino attrezzi di un centro sportivo di via Salemi.

A fare la macabra scoperta sono stati alcuni operai, che - una volta arrivati nel locale, lasciato aperto - hanno trovato il cadavere dell’uomo. 

Dai primissimi accertamenti dei carabinieri, sembra che il corpo non presenti segni di violenza evidenti e quindi, ad ora, la pista privilegiata è quella della morte per cause naturali.

Resta da capire, però, come mai l’uomo - che era senza documenti - fosse nel magazzino del centro sportivo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona gialla: le faq aggiornate e le regole per capire cosa si può fare

Attualità

Un uomo è rimasto incastrato col pene nel peso di un bilanciere

Coronavirus

Lombardia zona gialla: cosa potrebbe riaprire dal 26 aprile

Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    La Lombardia potrebbe diventare zona gialla, sostiene Fontana

  • Elezioni comunali 2021

    Il nostalgismo

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Elezioni comunali 2021

    Il nostalgismo

  • Porta Nuova

    In piazza Gae Aulenti è comparso un enorme caprone di legno

  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento