Cronaca

Cadavere di un uomo nel lago a Parè (Lecco): è un milanese

I primi accertamenti avrebbero escluso i segni di violenza, lasciando invece aperte le possibilità che si sia trattato di un incidente o di un gesto volontario

I soccorsi al lavoro (foto M. Gambato)

Sarebbe un uomo originario dell'hintarland milanese, di 40 anni, la persona ritrovata senza vita nelle acque antistanti l'area di Parè a Valmadrera, Lecco.

Robusto e vestito in abiti sportivi, è stato ritrovato nella mattinata di mercoledì 9 dicembre da alcuni passanti, che hanno lanciato l'allarme.

Giunti sul posto, i carabinieri e i vigili del fuoco hanno proceduto al recupero del corpo. Stando a quanto emerso finora, la scomparsa dell'uomo sarebbe stata denunciata martedì.

I primi accertamenti avrebbero escluso i segni di violenza, lasciando invece aperte le possibilità che si sia trattato di un incidente o di un gesto volontario.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cadavere di un uomo nel lago a Parè (Lecco): è un milanese

MilanoToday è in caricamento