rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Cronaca Greco / Viale delle Rimembranze di Greco

Uomo investito e ucciso da un treno a Milano

Il dramma pochi minuti prima dell'una di domenica

Dramma sui binari domenica mattina a Milano. Pochi minuti prima delle 13, per cause ancora in corso di accertamento, un uomo è stato investito e ucciso da un treno nel tratto di ferrovia che corre sul ponte che sovrasta viale delle Rimembranze di Greco, tra le stazioni di Centrale e Garibaldi.

La vittima, stando alle prime informazioni finora fornite dai vigili del fuoco intervenuti sul posto, sarebbe un 30enne, probabilmente un senza fissa dimora. L'uomo, centrato in pieno da un convoglio in transito, è morto praticamente sul colpo: a nulla è servito l'arrivo degli equipaggi di un'ambulanza e un'auto medica del 118. Le indagini sono affidate alla Polfer. I primi rilievi degli agenti lasciano pensare che si sia trattato di un gesto volontario.

Il treno coinvolto nell'incidente è il Trenord 2944, in servizio tra Centrale e Malpensa. Pesanti le ripercussioni sulla circolazione dei treni. "Nel nodo di Milano - ha fatto sapere rete ferroviaria italiana, che gestisce l'infrastruttura - il traffico ferroviario è fortemente rallentato in prossimità di quadrivio Turro per l’investimento di una persona da parte di un treno". Per gli alta velocità e gli intercity variazioni di percorso e ritardi fino a un'ora.

Per i convogli Trenord invece previsti ritardi fino a 120 minuti, mentre i treni Malpensa Express - ha informato l'azienda - "avranno origine e termine corsa a Milano Porta Garibaldi". Cancellate le corse del Malpensa express 2946, 2949 delle 13.43 e 2951 delle 14.14. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uomo investito e ucciso da un treno a Milano

MilanoToday è in caricamento