Cronaca

Milanese 60enne gira l'Europa in perizoma sulla bici: fermato dai carabinieri

In Friuli: per lui solo un avvertimento, niente multa per decoro

L'uomo fermato dai carabinieri

La notizia di un uomo visto pedalare in Friuli coperto solo da una sorta di perizoma era circolata parecchio nei giorni scorsi e aveva ovviamente destato ironia e perplessità. Reazioni che devono aver provato anche gli stessi militari della stazione dei carabinieri di Martignacco (Udine) che lunedì, pattugliando la zona del comune, hanno notato e quindi fermato per una sua identificazione quell'atipico ciclista visto pedalare lungo la strada che da Passons porta a Nogaredo di Prato.

L'uomo, infatti, era a zonzo coperto solamente da una micro-mutandina "mimetizzata" e munito di un cappellino e di uno zainetto, oltre che della sua bicicletta. Si tratterebbe di un milanese di 60 anni, attualmente impegnato in un tour per i paesi dell'Europa.

Scopo della sua missione, evidentemente, stare a "stretto contatto" con le bellezze, i paesi, la natura e le genti del Vecchio continente. Il signore, una volta identificato, è stato invitato dai carabinieri a proseguire lungo il suo cammino, a patto di vestirsi in maniera più consona e rispettosa. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milanese 60enne gira l'Europa in perizoma sulla bici: fermato dai carabinieri

MilanoToday è in caricamento