rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Cronaca

Vaga per la Val Tidone in stato confusionale rischiando di essere travolto dalle auto in corsa

L'uomo è stato salvato dai vigili urbani

In stato confusionale vagava lungo l'ex statale della Val Tidone nel tratto di Opera, hinterland sud di Milano. Più volte è stato sfiorato l'investimento da parte delle auto in corsa, finché qualcuno non ha avvertito la polizia locale. Gli agenti sono intervenuti alle otto e un quarto di giovedì mattina.

Si sono precipitati sul posto, nella carreggiata sud verso Locate Triulzi: un uomo di 34 anni camminava contromano, tenendosi per lo più sul ciglio della strada ma talvolta invadendo la corsia di marcia e rischiando di essere travolto dalle auto che affollano la Val Tidone nell'ora di punta. I vigili lo hanno "scortato" per circa cento metri e poi sono riusciti a fermarlo in prossimità di una fermata del bus. 

Secondo le risultanze si tratta di un camerunense senza fissa dimora, portato per controlli all'ospedale di Vigevano. "Faccio i miei complimenti agli agenti - spiega il sindaco Antonino Nucera - mantenendo il sangue freddo sono riusciti a salvare al vita dell'uomo ed evitare incidenti lungo la direttrice".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaga per la Val Tidone in stato confusionale rischiando di essere travolto dalle auto in corsa

MilanoToday è in caricamento