Milano, vuole buttarsi giù dal 7° piano: il salvataggio

L'episodio lunedì in via De Pretis, zona Sant'Ambrogio. Sul posto per far desistere l'uomo gli agenti della polizia di Stato

Immagine repertorio

Aveva deciso di buttarsi giù dall'appartamento al 7° piano dove viveva. Ma grazie a sua moglie, che ha chiamato i soccorsi, e agli agenti della polizia di Stato, che sono riusciti a farlo desistere dai suoi intenti, si è salvato. L'accaduto verso mezzogiorno di lunedì 13 novembre in via Agostino Depretis, zona Sant'Ambrogio.

Tutto è iniziato nella tarda mattinata quando l'uomo protagonista della vicenda - un 54enne italiano residente nel palazzo - ha iniziato ad agitarsi sempre di più, fino a dichiarare di volersi gettare dal 7° piano. A quel punto la moglie, spaventata, ha allertato il 112 e sul posto sono intervenuti 118, vigili del fuoco e polizia di Stato.

I poliziotti, insieme ai pompieri, hanno raggiunto l'uomo nel suo appartamento trovandolo in stato di forte agitazione. Facendolo calmare sono però riusciti a convincerlo a rinunciare ai piani suicidiari di cui continuava a parlare anche con gli agenti. Poi l'hanno affidato alla Croce Bianca di Milano, che l'ha trasportato all'ospedale San Paolo per accertamenti.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, la Lombardia è zona arancione: le faq aggiornate per capire cosa si può fare

  • Zona rossa, zona arancione e zona gialla: quando serve l'autocertificazione

  • Lombardia verso la zona rossa da lunedì 18 gennaio

  • Milano, la Lombardia è zona rossa: le faq aggiornate per capire cosa si può fare

  • Milano, il negozio vieta l'ingresso "alle persone vaccinate di recente": il cartello diventa virale

  • Da oggi al 15 gennaio Lombardia in zona arancione, cosa si può fare e cosa no

Torna su
MilanoToday è in caricamento