rotate-mobile
Cronaca Ortomercato / Via Paolo Maspero

Fa pipì in strada, poi insulta gli agenti e li aggredisce

Protagonista un 39enne, arrestato sabato sera in via Maspero

Insulti, minacce e botte. Un uomo di 39 anni, un cittadino tunisino irregolare e con precedenti, è stato arrestato sabato sera a Milano dopo aver aggredito gli agenti durante un normale controllo in strada. 

I poliziotti, stando a quanto ricostruito dalla questura, hanno cercato di identificarlo poco dopo le 22, in via Maspero, dopo averlo sorpreso a urinare in strada. Il 39enne, che era anche in possesso di una bomboletta di spray al peperoncino, ha però cominciato da subito a offendere gli uomini in divisa e ha lanciato contro di loro uno zaino e il suo documento d'identità. 

All'arrivo di una seconda volante, la situazione è ulteriormente peggiorata e l'arrestato ha cercato di ribellarsi aggredendo a calci e gomitate i poliziotti, che alla fine lo hanno ammanettato e bloccato. È accusato di resistenza a pubblico ufficiale. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fa pipì in strada, poi insulta gli agenti e li aggredisce

MilanoToday è in caricamento