Accende il barbecue con l'alcool: travolto da una fiammata, ustioni di secondo grado

È successo a Nova Milanese nella mattinata di sabato 19 settembre, sul posto le ambulanze del 118

Ustioni di secondo grado all'addome, al braccio e alla gamba destra. Tutto colpa di un "ritorno di fiamma" mentre cercava di accendere il barbecue. È successo nella mattinata di sabato 19 settembre in via Per Incirano a Nova Milanese, ferito un uomo di 44 anni.

Tutto è successo poco prima delle 8.15, come riportato dall'azienda regionale di emergenza urgenza. Secondo quanto trapelato sembra che il 44enne abbia usato del liquido infiammabile per ravvivare le fiamme ma all'improvviso il flacone gli è esploso addosso.

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 con un'ambulanza che hanno trasportato l'uomo al pronto soccorso del Niguarda in codice giallo. Le sue condizioni non destano particolari preoccupazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Milano, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La Lombardia diventa zona arancione: adesso è ufficiale. Ecco da quando e cosa cambia

  • "Ve matamos a todos", poi calci e pugni: il folle assalto della 'gang', 5 poliziotti feriti in metro

  • Lombardia verso la zona arancione: ma non c'è nulla da esultare. I numeri

  • Fontana: "Milano rimane zona rossa. Governo vuole mantenerla fino al 3 dicembre"

Torna su
MilanoToday è in caricamento