Cronaca Porta Lodovica / Corso Italia

Crollano le vaccinazioni contro l'influenza a Milano

Solo in 200 si sono vaccinati nella giornata di lunedì 1 dicembre

Crollano le vaccinazioni anti-influenzali

Crollano le vaccinazioni contro l'influenza a Milano. Effetto psicologico dopo il blocco dei lotti di Fluad, disposto dall'Aifa, fatto sta che nella giornata di lunedì 1 dicembre in città si sono vaccinate circa 200 persone, mentre - secondo quanto riporta Giorgio Ciconali (direttore del servizio igiene pubblica dell'Asl) a Repubblica - di solito in questo periodo si vaccinano circa 600 persone al giorno.

E' importante sottolineare che in Lombardia i due lotti bloccati non erano mai arrivati, ma anche che il nesso causale tra i vaccini e le morti non è affatto stato dimostrato. "Ci sono molti più rischi nel non vaccinarsi che nel farlo", aggiunge Giorgio Ciconali per evitare che si diffonda la paura e sottolineando cche per i pazienti anziani e per i malati cronici la vaccinazione anti-influenzale è indispensabile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crollano le vaccinazioni contro l'influenza a Milano

MilanoToday è in caricamento