rotate-mobile
Cronaca

Papilloma Virus: al via campagna straordinaria di vaccinazione a Milano

Destinatarie, le ragazze nate nel 1998 e 1999 che non si erano vaccinate a 11 anni

E' stata avviata una campagna per la vaccinazione contro il papilloma virus (HPV) destinata alle ragazze nate nel 1998 e 1999 che, all'età di 11 anni, non hanno aderito alla campagna dell'Asl perdendo la possibilità della gratuità del vaccino stesso.

Le giovani potranno effettuare la vaccinazione contattando uno degli ambulatori della Croce rossa. L'iniziativa è stata promossa dal comune, dalla Croce rossa, dall'Asl, dai Rotary di Milano e dallo Ieo. Le informazioni sulla campagna in corso saranno diffuse anche all'interno delle scuole.

Il ciclo di vaccinazioni sarà effettuato, come detto, dalla Croce rossa, che provvederà anche a monitorare le eventuali reazioni avverse. "Nel contempo rafforziamo ulteriormente l'invito alle famiglie a sottoporre al vaccino le proprie figlie fin dall'età di 11 anni come previsto dalle campagne ordinarie dell'Asl", ha spiegato l'assessore alle politiche sociali Pierfrancesco Majorino.

Il cancro al collo dell'utero è, dopo il tumore al seno, la seconda causa di morte in Europa per le donne tra i 14 e i 44 anni. In Italia ogni anno muoiono circa mille donne per il cancro causato dall'infezione da HPV.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Papilloma Virus: al via campagna straordinaria di vaccinazione a Milano

MilanoToday è in caricamento