Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca San Siro / Via Alessandro Fleming

Atti vandalici contro la chiesa evangelica: seconda volta in pochi giorni

La struttura di via Fleming gravemente danneggiata

Via Fleming non è tra le più tranquille di Milano. E lo dimostra ancora una volta: atti vandalici alla Chiesa Evangelica "Semplicemente Amore", per la seconda volta in pochi giorni. Prima il 6 settembre, poi nella notte tra il 12 e il 13. Lo riferisce il pastore Riccardo Tocco, che elenca i danni: la rottura di una vetrata anti-sfondamento con quattro grossi fori, la forzatura di una serranda elettrica, lo sfondamento del citofono, il lancio di un cavalletto stradale contro il muro del locale.

All'interno della chiesa v'è anche il deposito del cibo per i bisognosi, raccolto da due chiese evangeliche e da una Onlus.

"Un clima di insicurezza e di terrore", sostiene Tocco, "oltre al fatto che questi episodi intaccano la libertà dell'esercizio del culto". Secondo Tocco, questi atti sono "il segno dell'intolleranza verso la nostra religione, che essendo fondata sul cristianesimo non ha limitazioni culturali, linguistiche o di origine". E' dal lontano 2005 che la Chiesa Evangelica "Semplicemente Amore" è oggetto di aggressioni e atti vandalici, tra cui un incendio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atti vandalici contro la chiesa evangelica: seconda volta in pochi giorni

MilanoToday è in caricamento