Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Calvairate / Piazza Insubria

È stata vandalizzata la panchina arcobaleno di Milano

È successo nella notte tra venerdì e sabato 25 settembre, ma alcuni volontari ripristineranno tutto entro sera

È stata imbrattata con insulti omofobi la panchina arcobaleno di Piazza Insubria a Milano. È successo nella notte tra venerdì e sabato 25 settembre e per il momento sono rimasti anonimi i vandali che hanno voluto lasciare  un messaggio di ripudio nei confronti della comunità Lgbt+ su "Punkina", questo il nome dell'opera realizzata in occasione del Pride 2021. 

Immediata la reazione del responsabile Diritti del Pd metropolitanto e candidato al consiglio comunale, Michele Albiani: "È successo un’altra volta, oggi in Piazza Insubria. Un piccolo simbolo di una città per tutti deturpato da chi una città per tutti non la vuole ed è pronto a contrastarla in ogni modo. Ma noi lo diciamo ancora più forte: per Milano la diversità è il valore più grande, da rivendicare con orgoglio".

"Punkina" era stata promossa dall'Associazione Culturale "Loggia di Calvairate", attiva sul quartiere dal 2013 e vicina ai temi dell'inclusione e rigenerazione urbana. Realizzata grazie al supporto dell'Agenzia Jungle, che ha utilizzato la tecnica biodegradabile Green Graffiti, e al benestare dell'assessorato all'urbanistica, verde e agricoltura, tornerà a ed essere portatrice del suo messaggio di inclusione già questo pomeriggio: Albiani, infatti, ha lanciato una call attraverso il suo canale Instagram per ripulire la panchina, alla quale hanno riposto diversi candidati al Municipio e al consiglio comunale, ma anche molti cittadini e appartenenti alla comunità Lgbt+.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È stata vandalizzata la panchina arcobaleno di Milano

MilanoToday è in caricamento