rotate-mobile
Domenica, 3 Marzo 2024
La scoperta / San Donato Milanese / Via Croce Rossa

Urina e feci sui banchi: la scuola devastata dai vandali

È successo a San Donato Milanese: è la terza volta in dieci giorni

Urina e feci sui banchi, resti di qualche piccolo rogo, aule a soqquadro. Una scuola media dell'hinterland di Milano è stata trovata lunedì mattina letteralmente devastata. E i 380 studenti sono stati rimandati a casa per inagibilità. È successo alla Galilei di San Donato Milanese, in via Croce Rossa. La scoperta è avvenuta quando i commessi hanno aperto l'istituto.

Non è la prima volta che, di recente, qualcuno entra nel plesso: ma, settimana scorsa, era stato solo messo in disordine del materiale. Stavolta, invece, tutte le aule sono state colpite e non è nemmeno chiaro se la scuola possa riaprire martedì. I danni sono ingenti. Tra i banchi, tracce di urina e feci, ma anche resti di piccoli roghi. E poi cartelloni stracciati, banchi rovesciati, rotoli di carta igienica in giro.

Gli open day

Giovedì 30 novembre e sabato 2 dicembre sarebbero in programma due incontri di 'open day' e di visite per i futuri possibili studenti della scuola. Ma non è al momento detto che si potranno tenere, data la devastazione a cui si dovrà porre rimedio. Il dirigente scolastico, Enrico Sartori, ha inviato una circolare alle famiglie, spiegando che la sospensione delle lezioni non ha ancora un termine preciso perché occorrerà "sanificare tutte le aule e riordinare la scuola"; e che è sospeso anche il progetto pomeridiano 'Teatrando'.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Urina e feci sui banchi: la scuola devastata dai vandali

MilanoToday è in caricamento