rotate-mobile
Cronaca Stadera / Via Francesco Brioschi

Via Brioschi, tre condomini inagibili dopo l’esplosione: cinquanta famiglie senza case

Inagibili due palazzi in via Brioschi e uno in via Portoferraio: cinquanta famiglie rimaste senza casa. Diciassette sono state ospitate dal Comune. Le altre da familiari e amici

Morti. Feriti. Gli occhi spaventati di chi è sfuggito alla tragedia soltanto per la fortuna di vivere su un altro piano del “condominio dell’inferno”. E gli sguardi persi nel vuoto di chi ha già capito che, almeno per un po’, non avrà più la sua casa. La sua vita. 

VIDEO | Il palazzo di via Brioschi devastato dall'esplosione 

foto video esplosione via brioschi-2

C’è tutto nella tragedia di via Brioschi: il dramma dei tre morti - una coppia di giovanissimi e una madre di quarantatré anni -, la speranza per i nove feriti - tra cui proprio le due bimbe piccole di una delle vittime - e il senso di vuoto di chi ha dovuto lasciare, terrorizzato, improvvisamente, la propria abitazione senza sapere quando potrà farci ritorno. 

Esplosione a Milano, scoppio in via Brioschi - FOTO © MILANOTODAY

Dopo l’esplosione di domenica mattina, infatti, i vigili del fuoco hanno dichiarato inagibili le palazzine di via Brioschi 65 - teatro dello scoppio -, di via Brioschi 67, 69, 71 e di via Portoferraio 4, tutte interessate dai crolli. 

VIDEO | Via Brioschi, pompieri e soccorritori tra le macerie

foto video via brioschi-2

A restare senza casa, secondo quanto segnalato dal Comune, sono state cinquanta famiglie: diciassette di loro - per un totale di cinquantasei persone - sono state ospitate da palazzo Marino in albergo, tutte le altre invece hanno deciso di affidarsi a parenti ed amici. 

Inoltre, protezione civile, polizia locale e Niur hanno allestito da domenica mattina un punto di aiuto e ristoro per i cittadini di via Brioschi. Cittadini che difficilmente dimenticheranno l’inferno di domenica mattina. 

Esplosione in via Brioschi - Foto B&V Photographers

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Brioschi, tre condomini inagibili dopo l’esplosione: cinquanta famiglie senza case

MilanoToday è in caricamento