"Spostati, negro di m... ": e un ragazzo di colore viene pestato dai muratori

L'episodio in via Casale. Il giovane, originario del Gambia ma in Italia da molto tempo, stava aiutando un amico a scaricare del materiale. Passando in mezzo a un cantiere, sarebbe stato preso di mira da quattro operai edili italiani: spintoni, insulti e calci. Sul posto la polizia per identificare gli aggressori, come sottolinea il 'Corsera'

 

Potrebbe Interessarti

Torna su
MilanoToday è in caricamento