Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca Via Castel Morrone

Via Castel Morrone, centauro mette in fuga il ladro di borsette

Ha assistito con la sua moto allo scippo di una ciclista e, in sella, si è messo ad inseguire il ladro. Non ha desistito neanche quando il malvivente si è nascosto dentro un cespuglio

Uno scippo finito male per il ladro che contava sulla refurtiva, quello avvenuto in via Castel Morrone, a Milano. Un motociclista - E. T. 54 anni - ha assistito allo scippo e in sella alla sua moto di grossa cilindrata si è lanciato senza esitare sulle tracce del malvivente.

Il ladro, accortosi di essere braccato, ha cercato prima di zigzagare e poi di far perdere le proprie tracce fuggendo a piedi in un giardinetto e nascondendosi fra i cespugli. Il centauro, però, non ha desistito e gli è corso dietro a piedi finchè non lo ha raggiunto e bloccato, con l'aiuto di altri passanti. Il ladro è riuscito a divincolarsi e a scappare, però è stato costretto ad abbandonare la refurtiva.

La borsetta è stata riconsegnata dal centauro alla proprietaria, Anna D.G. 57 anni, che la teneva nel cestello anteriore della sua bicicletta. L'uomo le ha anche lasciato un biglietto con i suoi recapiti per essere rintracciabile e poi è risalito in sella alla sua moto, proseguendo per la propria strada.

In poche settimane, si tratta del terzo episodio di "altruismo cittadino", dopo i due scippi sventati prima di ferragosto a Milano grazie alla solidarietà dei passanti.
 


Visualizzazione ingrandita della mappa

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Castel Morrone, centauro mette in fuga il ladro di borsette

MilanoToday è in caricamento