Via Civitali: l'assessore incontra gli abitanti sulla ristrutturazione

Dopo il presidio davanti all'assessorato

Via Civitali 30

Dopo la mobilitazione davanti all'assessorato, per protestare contro i piani di sgombero di via Civitali 30 a San Siro, una delegazione di Asia-Usb e degli abitanti del complesso hanno incontrato Gabriele Rabaiotti, assessore alla casa. Sono state ribadite le richieste, che vedono con favore i lavori di ristrutturazione ma - scrive Asia-Usb in una nota - "nel rispetto dei diritti e la dignità di tutti e tutte".

Aler ha pianificato lo sgombero totale delle scale C-D, dove sussistono 22 alloggi occupati su 32, mentre il progetto di ristrutturazione non prevederebbe più, ormai, il completo rifacimento dell'edificio. "L'assessorato - continua la nota di Asia-Usb - ha espresso la volontà di avviare un percorso di dialogo che possa risolvere la situazione coinvolgendo Aler".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Ovest: motociclista tamponato finisce oltre il guard rail e viene travolto, morto

  • Milanese "razzista" e "salviniana" non affitta ai "meridionali": l'audio diventa virale

  • Milano, grosso incendio in Stazione Centrale: a fuoco un'area dove si rifugiano i clochard

  • Milano, la velina Giulia Calcaterra in ospedale: “Un batterio mi ha bucato il malleolo”. Le foto

  • Milano, paura in un cantiere a City Life: gru precipita dal 29° piano della Torre Libeskind

  • Uomo vestito da Joker e con una pistola finta provoca il panico in metro a Milano: treni in tilt

Torna su
MilanoToday è in caricamento