Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Lorenteggio / Via Giambellino

Occupante abusiva, urla alla polizia: "Se mi cacciate lancio il bambino dalla finestra"

Momenti di grande tensione in via Giambellino. Il piccolo, 5 anni, è stato salvato

Sul posto la polizia

Momenti di altissima tensione intorno alle 17.30 di mercoledì, a Milano, in via Giambellino, al civico 140.

Su richiesta di un ispettore Aler la polizia è intervenuta al terzo piano, per un'occupazione abusiva. All'interno, secondo quanto ha riportato la questura, una cittadina romena di 28 anni, con suo figlio di 5 anni, si è portata sul balcone ed ha riferito: ''Andate via, se no butto il bambino e poi mi lancio io'', il tutto mentre sporgeva il bambino fuori dalla ringhiera.

Due equipaggi sono riusciti ad accedere al balcone tramite l'appartamento attiguo e sono riusciti a bloccare la donna e salvare il bambino dal pericolo di caduta.

Il piccolo, sotto choc, è stato subito soccorso. Non ha riportato ferite. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Occupante abusiva, urla alla polizia: "Se mi cacciate lancio il bambino dalla finestra"

MilanoToday è in caricamento