Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca Via Molise

Via Molise, ancora un'occupazione: centro sociale invade ex Macello

I ragazzi dello Z.A.M (Zone Autonome Milano) hanno occupato oggi uno stabile comunale in Via Molise chiuso dal 2005, possibile una denuncia all'autorità giudiziaria da parte dell'Assessorato alla Sicurezza

E' stato occupato oggi uno stabile comunale in Via Molise dai ragazzi del centro sociale Z.A.M, Zone Autonome Milano. I giovani hanno svolto questa azione per restituire un immobile alla città che era rimasto chiuso ed inutilizzato dal 2005, ma il vice Sindaco De Corato minaccia una denuncia all'autorità giudiziaria, che si aggiungerà ad un'altra in quanto accusa i giovani di voler organizzare all'interno dello stabile anche un Rave Party, evento non annunciato nè confermato dai ragazzi.

Ma l'Assessorato evidenzia come l'immobile, insieme agli altri 14 che sono stati occupati, è a rischio crollo oltre a essere vincolato dalla Soprintendenza per i Beni architettonici.

 

Il video

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Molise, ancora un'occupazione: centro sociale invade ex Macello

MilanoToday è in caricamento