Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca Maciachini / Via Bernina

Via Pirelli: gli uffici tecnici saranno trasferiti in via Bernina

Vince il bando Bnp Paribas: contratto di tre anni prorogabile

Il palazzo di via Pirelli

Si delinea una conclusione per la vicenda dell'immobile comunale di via Pirelli, dove hanno sede gli uffici tecnici di Palazzo Marino e che ha bisogno di un urgente lavoro di ristrutturazione. Il comune ha provato per due volte, con un bando, a cercare un edificio "sostituto" e ora sembra avercela fatta: l'offerta di Bnp Paribas Re, infatti, prevede l'affitto di uno stabile in via Bernina, zona Maciachini, a 220 euro al metro quadro e 1000 euro all'anno per ogni posto auto.

Si tratta di un fabbricato di quattro piani più uno interrato per magazzino, mensa e locali tecnici e da un corpo di fabbrica annesso di un piano. E' stato costruito tra gli anni '40 e gli anni '50, con interno open space eccetto alcuni uffici.

Le altre proposte sono state escluse. L'offerta di Leonvinci, ad esempio, era per uno stabile in zona Comasina a più di 700 metri dalla più vicina fermata del metrò e che peraltro è ora destinato a uso alberghiero. Quanto all'offerta di Beni Stabili, era composta da tre diversi edifici in via Messina, viale Jenner e piazza Monte Titano: la richiesta del bando, in questo caso, era una distanza di non più di 4 chilometri l'uno dall'altro, mentre la distanza effettiva risulta di più di 5 chilometri.

Il contratto tra comune e Bnp Paribas sarà di tre anni prorogabili (di anno in anno) fino a sei. Nel frattempo, il complesso di via Pirelli sarà ristrutturato e soprattutto bonificato dall'amianto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Pirelli: gli uffici tecnici saranno trasferiti in via Bernina

MilanoToday è in caricamento