rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Cronaca Figino / Via Turbigo

Figino, al via la riqualificazione di via Turbigo: alberi, marciapiedi e carreggiata più larga

Gli interventi erano da tempo chiesti dagli abitanti del borgo millenario

Si è aperto il 3 settembre il cantiere per riqualificare via Turbigo, una delle strade con cui si accede al millenario borgo di Figino, nell'estrema periferia ovest di Milano. La strada sarà più larga, più sicura e più verde.

I lavori saranno realizzati da InvestiRe sgr, che ha già costruito il quartiere di residenza sociale sorto nel borgo di recente, a scomputo di oneri di urbanizzazione per 500 mila euro. "E' un intervento molto atteso dai cittadini, renderà fruibile in sicurezza e più verde la strada di collegamento tra un'importante arteria come via Novara e via Molinetto", spiegano Marco Granelli e Pierfrancesco Maran, assessori alla mobilità e all'urbanistida di Palazzo Marino.

Il progetto prevede il mantenimento del doppio senso di marcia, l’ampliamento della sede stradale fino a quattro metri per ogni senso di marcia, la realizzazione di marciapiedi in entrambi i sensi con la posa di alcune alberature, il potenziamento dell’illuminazione e la sistemazione della fermata dell'autobus. La strada poderale, inoltre, verrà spostata. Durante i lavori, che dureranno circa tre mesi, sarà garantita la circolazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Figino, al via la riqualificazione di via Turbigo: alberi, marciapiedi e carreggiata più larga

MilanoToday è in caricamento