Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca Città Studi / Viale Argonne

Ruba un'auto ma viene rintracciato dal Gps, poi picchia gli agenti

Un uomo di 22 anni è stato arrestato dalla polizia giovedì pomeriggio, in viale Argonne a Milano

Immagine di repertorio

Una volta bloccato, ha aggredito due agenti di polizia ma è stato ammanettato. Così, un uomo di 22 anni è stato arrestato dalla polizia giovedì pomeriggio, in viale Argonne a Milano.

Il ragazzo, un pluripregiudicato albanese, è stato fermato mentre era alla guida di una Land Rover nera rubata giovedì a Cassina de' Pecchi. La vettura è stata rintracciata grazie di un alert dell'allarme.

Nell'auto è stato rinvenuto un borsone di pelle contenente oggetti preziosi, un pc, due paia di occhiali di marca e 350 euro in contanti. La refurtiva è stata restituita al proprietario dell'auto. Il 22enne è stato arrestato per danneggiamento e di resistenza a pubblico ufficiale. I poliziotti sono stati medicati dal 118, per loro 7 giorni di prognosi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba un'auto ma viene rintracciato dal Gps, poi picchia gli agenti

MilanoToday è in caricamento