Cronaca Gorla / Viale Monza

Viale Monza, 16enne pestato a sangue per 5 euro: mandibola spappolata

L'"assalto" sabato sera, davanti a un locale. Il branco - formato da almeno 5 persone - di giovani italiani. Hanno avvicinato il 16enne, e l'hanno riempito di botte per il bottino di "5 euro". Mandibola fratturata e commozione cerebrale

Li hanno avvicinati. Probabilmente brilli, con qualche birra di troppo. Prima qualche insulto, poi le vie di fatto. Un pestaggio violento in piena regola. Per rapina. Calci e pugni. Il tutto per portare via un bottino ridicolo, quasi da far gridare rabbia: 5 euro.

L'AGGRESSIONE - E' stato questo il tremendo sabato sera di due giovani milanesi 16enni. Uno dei due è riuscito a divincolarsi, a rimanere illeso e a lanciare l'allarme. L'altro, il suo amico, ha avuto la peggio: circondato da almeno 5 persone (senza alcuna inflessione straniera) è stato picchiato a sangue. All'ospedale hanno dovuto "aggiustargli" la mandibola, fratturata in più punti. Arrivato al Policlinico aveva i vestiti inzuppati di sangue.

ANCHE DONNE - E' questo il racconto che il giovane ha fatto ai carabinieri. L'episodio è avvenuto in viale Monza, come riporta il Corsera, nel segmento che da Precotto porta a Villa San Giovanni. Era da poco passata la mezzanotte. A quanto è emerso, sembra che nel "branco" di aguzzini ci fossero anche delle donne. Non è la prima volta che accadono episodi del genere nella zona.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viale Monza, 16enne pestato a sangue per 5 euro: mandibola spappolata

MilanoToday è in caricamento