menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Incendi (repertorio)

Incendi (repertorio)

Incendia tre auto in viale Sarca a Milano, arrestato viene subito liberato

Gli incendi nella notte tra sabato e domenica

Dà fuoco a tre auto durante la notte tra sabato e domenica, viene arrestato da una pattuglia del nucleo Radiomobile dei carabinieri ma lunedì, dopo il processo per direttissima, è stato "liberato".

Si tratta di un ragazzo italiano di 30 anni con precedenti penali per ubriacchezza, furto con strappo e resistenza a pubblico ufficiale. L'uomo è un ex militare, congedato per motivi psicologici ha una storia molto difficile alle sue spalle: ha origini nordafricane ma è stato adottato da una famiglia italiana fin da piccolo. Nel 2010 ha cominciato a dare i primi segnali di squilibrio mentale, tanto che le Forze armate lo hanno allontanato. Da allora ha collezionato diversi reati arrivando per fino ad affermare più volte di volersi unire alle schiere dell'Isis.

Il giovane era stato beccato in flagrante alle 4 di domenica, in viale Sarca a Milano, dai militari di passaggio. Senza un apparente motivo, aveva dato a fuoco tre vetture parcheggiate in strada: una Fiat 500, un Honda Civic e una Toyota Auris.  Si pensa che possa essere l'autore di altri incendi dolosi simili nella zona.

Portato in una cella di detenzione per tutta la giornata di domenica, lunedì mattina i giudici hanno convalidato il fermo, rimettendolo tuttavia in libertà senza misure cautelari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento