rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Bovisa / Via Giovanni Battista Varè

Vigile investito, Pisapia si offre come legale della famiglia

"Se la famiglia vorrà, sono disponibile", ha detto il sindaco dopo l'incontro con le sigle sindacali della polizia locale

Potrebbe essere Giuliano Pisapia il sindaco della famiglia di Niccolò Savarino, il vigile ucciso dal Suv giovedì pomeriggio in via Varè. Il sindaco, al termine dell'incontro con i sindacati della polizia locale milanese, ha affermato: "Ho dato la mia disponibilità, se la famiglia lo vorrà di assistere personalmente la famiglia nelle aule di giustizia perchè giustizia sia fatta. L'amministrazione si costituirà parte civile nel processo contro i responsabili, che spero saranno assicurati alla giustizia in tempi celeri".


Sull'incontro con le sigle sindacali dei vigili, il primo cittadino ha detto: "È stato un incontro in cui insieme al dolore e allo sdegno si è voluto insieme guardare avanti per fare insieme tutto quanto possibile per garantire la sicurezza a chi ogni giorno rischia la propria incolumità per assicurare la sicurezza alla città e ai cittadini. Abbiamo già preso degli impegni per il futuro, per lavorare insieme e trovare le soluzioni necessarie per una città che non soffra più delle tensioni che oggi ci sono e per garantire la sicurezza ai cittadini e a chi lavora per i cittadini".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vigile investito, Pisapia si offre come legale della famiglia

MilanoToday è in caricamento