menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vigile eroe salva bimbo sulle strisce pedonali, tessera onoraria di Automobile Club Milano

L'episodio il 13 gennaio 2021

Avrà la tessera onoraria di Aci Milano Andrea M., l'agente di polizia locale di 53 anni investito da un Apecar per salvare un bambino che stava per essere travolto mentre attraversava la strada sulle strisce pedonali. Nel giorno in cui si festeggia San Sebastiano, patrono della polizia locale, Automobile Club Milano ha deciso di donargli la tessera onoraria.

"Oggi facciamo gli auguri a tutti gli agenti. Quando si sarà rimesso dall’incidente, alla presenza del comandante Marco Ciacci, consegneremo ad Andrea la nostra tessera onoraria. Come cittadini e utenti della strada siamo rimasti colpiti dal suo gesto coraggioso compiuto con il cuore", ha detto il presidente di Automobile Club Milano Geronimo La Russa: "In questo modo diciamo grazie a tutti gli agenti della polizia locale, costante punto di riferimento per i cittadini. Persone che lavorano con grande professionalità e a beneficio della collettività".

Il fatto è accaduto il 13 gennaio nei pressi della scuola primaria Bacone di Milano, tra via Paracelso e via Matteucci. In servizio come vigile motociclista nel comando di Zona 3, Andrea M. stava facendo attraversare i bambini sulle strisce pedonali quando è sopraggiunto un Apecar che, con tutta evidenza, non si stava fermando per tempo. Il vigile è riuscito a spostare i bimbi frapponendosi tra loro e il mezzo, venendo investito di striscio ed evitando peggiori conseguenze ai piccoli.

Trasportato in codice verde al Gaetano Pini, non ha avuto gravi conseguenze. Secondo le prime risultanze, l'Apecar avrebbe avuto un guasto improvviso. Come provvedimento è stata ritirata la carta di circolazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento