rotate-mobile
Sabato, 29 Gennaio 2022
Cronaca

Il capo dei vigili: "Colleghi, non parcheggiate in divieto"

All'ennesima lamentela Mastrangelo scrive ai vigili urbani per invitare tutti "a un comportamento esemplare". Basterà? Pare sia sempre più "sosta selvaggia" per la polizia locale

Si sono moltiplicate le lamentele che i cittadini rivolgono ai vigili urbani. Con un misto di rabbia ("proprio voi") e - magari a volte - di soddisfazione ("ti ho beccato"), sono sempre più numerosi i milanesi che, trovandosi davanti un'auto dei vigili parcheggiata in sosta vietata, scattano una fotografia e mandano un'email in piazza Beccaria. Del resto era stato proprio l'assessore Marco Granelli a invitare pubblicamente i cittadini a farlo. L'autorità è la prima a non dover sbagliare, a dover dare il buon esempio. Altrimenti, che autorità è?

Come riferisce "Metro News", un cittadino (l'ennesimo) ha scritto a Mastrangelo per riferirgli un episodio di chiara violazione del codice della strada da parte dei vigili. "Ho notato per più sere - comincia la lettera del cittadino - un'auto della polizia urbana parcheggiata, chiusa, davanti a un passo carraio (di un asilo che a quell'ora non disturbava) nelle vicinanze di un ristorante (dove i vigili - durante il servizio - stavano cenando)". Chiaro il senso, ma sconvolgente la risposta telefonica alle lamentele a voce: "Ma scusi, lei non mangia?", si è sentito rispondere il cittadino. Che ha quindi preferito scrivere direttamente al capo dei vigili.

Per tutta risposta il comandante Tullio Mastrangelo ha preso carta e penna e ha scritto ai "suoi" vigili. Per invitarli a comportamenti più consoni al senso del dovere. "Ho deciso - si legge - di sensibilizzare il Corpo sulla necessità di rispettare il Codice della Strada e di mantenere un comportamento corretto ed esemplare".

E sul caso specifico, Mastrangelo ricorda che "gli agenti di turno a cavallo dell'ora dei pasti hanno diritto a mezz'ora di pausa. Ciò certamente non li giustifica se parcheggiano malamente in prossimità dei ristoranti".

Nella foto: auto dei vigili urbani sulla ciclabile di via Senato, con le quattro frecce. Ferma per parecchi minuti. Gennaio 2013 (foto Melley)

vigili via senato notte-2

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il capo dei vigili: "Colleghi, non parcheggiate in divieto"

MilanoToday è in caricamento