menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lanciano pesci (vivi) sui balconi dei residenti: stop ad alcol nei parchi

L'episodio è accaduto a Vignate, dove il sindaco ha emanato un'ordinanza ad hoc per mettere fine ai disordini

Sono arrivati persino a lanciare dei pesci (vivi) sui balconi di chi si stava lamentando per il rumore che facevano. Protagonisti dell'episodio, accaduto a Vignate, periferia est di Milano, alcuni ragazzi che dal post lockdown si ritrovano nei parchi facendo baccano fino a tardi. 

Negli spazi verdi della cittadina, e in particolare al Parco Boccadoro, si sono registrati anche atti di vandalismo e abbandono di rifiuti. La costante di questi ritrovi all'aperto è l'uso (e abuso) di alcol. Per questo il sindaco di Vignate, Paolo Gobbi ha emanato un'ordinanza ad hoc contro il consumo di bevande alcoliche nei parchi. "Ci sono molti gruppi di ragazzi che festeggiano fino a notte fonda nei parchi con superalcolici e musica", ha scritto a MilanoToday.

La situazione più eclatante che ha messo in luce un quadro di disordini e degrado ha visto alcuni giovani pescare con canne e retini i pesci all'interno dei fontanili per poi lanciarli sui balconi dei cittadini affacciati per chiedere un po' di quiete. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia locale ma i ragazzi sono riusciti a farla franca, facendo sparire tutto.

"Vista la situazione che si presenta nei parchi e nelle piazze, dove l’abuso di alcoolici e superalcolici è all’ordine del giorno - ha scritto il Gobbi su Facebook - ho emanato un’ordinanza specifica su questo argomento". In tutte le aree verdi, dove sono stati anche potenziati i controlli delle forze dell'ordine, è stato vietato il consumo di alcolici.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona gialla: le faq aggiornate e le regole per capire cosa si può fare

Attualità

Un uomo è rimasto incastrato col pene nel peso di un bilanciere

Coronavirus

Lombardia zona gialla: cosa potrebbe riaprire dal 26 aprile

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Porta Nuova

    In piazza Gae Aulenti è comparso un enorme caprone di legno

  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento