Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca Via Milano

La villa di Renzo Piano nell'hinterland milanese che forse verrà demolita

Fa parte di una schiera di quattro ville degli anni '70: due già abbattute, una abitata e una all'asta

Da Address-selection.com: una delle ville a schiera di Piano a Cusago

Rischia la demolizione una villa costruita da Renzo Piano a Cusago, hinterland sud-ovest di Milano. Ne dà conto Repubblica, raccontando la storia di questo edificio sperimentale (quattro costruzioni monofamiliari) che l'archistar realizzò dal 1971 al 1974. Quattro case in origine ma adesso soltanto due, perché una è stata abbattuta nel 2006 e una nel 2015.

Delle due rimanenti, se una è abitata, l'altra è ora sotto asta giudiziaria con prezzo di 500 mila euro. La sovrintendenza chiarisce al quotidiano che il procedimento per vincolare la villa in modo da evitarne l'eventuale demolizione dopo l'assegnazione è lungo, perché un conto è riconoscere "ad occhio" il valore straordinario e un altro conto è farlo dal punto di vista burocratico. L'idea di base è quella di un'abitazione economica e completamente personalizzabile negli spazi interni, eccezion fatta per la cucina e il bagno. Renzo Piano potrebbe far valere il diritto d'autore e impedirne di fatto una demolizione, ma sempre Repubblica fa sapere che l'architetto e senatore a vita non sarebbe disposto ad un intervento così "diretto". Ma potrebbe, invece, fornire all'acquirente una consulenza gratuita per riallestire l'interno della villa in vendita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La villa di Renzo Piano nell'hinterland milanese che forse verrà demolita

MilanoToday è in caricamento