menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La villa

La villa

La villa di Formigoni in Sardegna sta cadendo a pezzi: 13 vani, piscina e parco sul golfo

Risulta così deteriorata da aver bisogno di lavori per circa 340 mila euro. La storia

Sta "cadendo a pezzi" la villa in Costa Smeralda, ad Arzachena (Sassari), dove Roberto Formigoni trascorreva parte delle sue vacanze con l'amico Alberto Perego, metà della quale è posta sotto sequestro in vista della confisca nell'ambito del processo sul caso San Raffaele/Maugeri.

Risulta così deteriorata da aver bisogno di lavori per circa 340 mila euro. Della casa, 13 vani, una piscina e un parco, che si affaccia sul Golfo del Pevero si è parlato in aula prima del rinvio della sentenza d'Appello per l'ex presidente lombardo, l'ex direttore amministrativo della Maugeri Costantino Passerino ed altre due persone.

Tramite il suo legale, Perego, assolto in primo grado e nominato custode della casa a lui intestata, ha chiesto di nuovo alla Corte il dissequestro della parte dell'immobile ancora con i 'sigilli', riproponendo l'acquisto per 1,3 milioni di euro o, in alternativa, alla cifra che i giudici stabiliranno. Proposta che ha incassato il parere negativo della Procura generale.

La procura della corte dei conti di Milano ha eseguito un sequestro conservativo di cinque milioni di euro all'ex governatore di regione Lombardia - che ha poi smentito - nell'ambito del processo sul caso Maugeri

In quel dibattimento il Celeste era stato condannato a sei anni di carcere e a maggio scorso si era visto rifiutare una proposta di patteggiamento a due anni, poi in realtà negata dallo stesso Formigoni che aveva di nuovo giurato sulla sua innocenza. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Cos'è la "certificazione verde" per uscire dalla Lombardia e come si ottiene

Coronavirus

Vaccini covid, il 22 aprile partono le prenotazioni per i 60-64enni

Attualità

Netflix ha ambientato una serie tv a Milano

Ultime di Oggi
  • Cultura

    I teatri di Milano riaprono

  • Coronavirus

    Vaccini covid, a Milano le prime dosi al 20% della popolazione target

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Elezioni comunali 2021

    Il nostalgismo

  • Porta Nuova

    In piazza Gae Aulenti è comparso un enorme caprone di legno

  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento