Cronaca Lorenteggio / Via Bisceglie

Tenta di violentare una donna in strada, arrestato

E' successo in via Bisceglie giovedì sera. Avevano pattuito una prestazione sessuale a pagamento ma poi il giovane, pregiudicato, ha iniziato a palpeggiarla a forza

Arrestato

Un 22enne nigeriano è stato arrestato giovedì sera con l'accusa di violenza sessuale e rapina ai danni di una donna di 35 anni. E' stata una gazzella in transito su via Bisceglie, intorno alle 22.30, a notare la scena.

La donna, una prostituta dell'Uruguay, ha raccontato ai militari che il giovane l'aveva abbordata per una prestazione sessuale per la quale avevano pattuito il compenso di 30 euro ma poi, senza pagarla e con fare minaccioso, aveva iniziato a palpeggiarla. A quel punto, la violenta reazione della vittima ha scatenato l'ira del molestatore che, estratto un taglierino, ha ferito la donna ad un labbro e ad un braccio.

L'arrivo dei militari ha salvato la 35enne che è stata portata in ospedale per medicare i tagli, non profondi. Per l'uomo, già noto per alcuni furti, oltre all'accusa di violenza sessuale c'è anche quella di rapina per aver sottratto il cellulare alla donna durante la colluttazione. È stato portato a San Vittore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta di violentare una donna in strada, arrestato

MilanoToday è in caricamento