rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Bollate

Violenta per mesi madre e figlia, arrestato un italiano

Madre e figlia subivano da mesi abusi dal fidanzato poco più che 25enne della giovane. Arrestato dai carabinieri della Compagnia di Rho, un uomo di 27 anni accusato ora di violenza sessuale, stalking ed estorsione

Madre e figlia, rispettivamente di 64 e 39 anni, sono state violentate per diversi mesi da un italiano di 27 anni, con cui la donna più giovane aveva una relazione.

La storia d’amore si è chiaramente trasformata in breve tempo in un incubo: l’uomo qualche tempo fa si era trasferito con la forza a casa delle due donne a Bollate e spesso, ubriaco, aveva cominciato ad abusare di entrambe. La madre ha tentato ed è riuscita a sbatterlo fuori di casa, pensando che questo ponesse fine alle violenze.

In realtà l’uomo, dopo il benservito, ha continuato a perseguitare le due donne: aggressioni sessuali, ma anche minacce e richieste di denaro. E’ stato arrestato dai carabinieri della Compagnia di Rho e accusato di violenza sessuale, stalking ed estorsione.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenta per mesi madre e figlia, arrestato un italiano

MilanoToday è in caricamento