rotate-mobile
Cronaca Crescenzago / Via Antonio Meucci

Violenza domestica, due arresti nel giorno di Santo Stefano

In via Meucci e via Orazio arrestati due mariti violenti

Due arresti per maltrattamenti in famiglia sono stati eseguiti  il giorno di Santo Stefano ad opera di polizia e carabinieri. Il primo, in via Meucci, da parte degli agenti del Commissariato di Villa San Giovanni: a essere arrestato un italiano di 38 anni che aveva aggredito la moglie, marocchina di 34, in casa. All'arrivo degli agenti, l'uomo ha continuato a minacciare la moglie davanti ai suoi due bambini, spaventatissimi, di 7 e 8 anni.

E' emerso che era solito usare violenza contro la moglie e, in due casi, la donna era andata in ospedale a Pavia ma aveva raccontato di essere caduta dalle scale. A causa delle pressioni del marito era anche stata costretta, qualche tempo fa, ad abortire.

Il secondo episodio è accaduto in via Odazio, in zona Lorenteggio. I carabinieri del Nucleo radiomobile sono intervenuti per arrestare un marocchino di 39 anni che aveva picchiato la moglie, italiana di 36, incinta. Anche in questo caso si è scoperto che le violenze erano frequenti anche perché l'uomo abusava di alcool.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenza domestica, due arresti nel giorno di Santo Stefano

MilanoToday è in caricamento