Picchia la moglie davanti al figlio di 5 anni, arrestato

E' successo domenica sera. Non era la prima volta che succedeva

Violenza in famiglia

Ha picchiato la moglie davanti al figlio e poi ha anche colpito i poliziotti che erano intervenuti nell'appartamento. Per questo è stato arrestato, domenica sera, un uomo di 35 anni originario dell'Ecuador, risultato regolare e incensurato.

Ad avvertire la polizia è stata la moglie, una connazionale di 26 anni, dopo avere ricevuto una testata da parte del 35enne. Alla scena aveva assistito anche il loro figlio, un bambino di 5 anni. Agli agenti la donna ha raccontato che non era il primo caso di violenza domestica, anche se prima non aveva mai denunciato nulla.

L'uomo è stato arrestato: risponde di lesioni in famiglia e resistenza a pubblico ufficiale. Alla vista dei poliziotti, non s'era dato per vinto e aveva colpito anche loro. Il tutto si è verificato in via Giannini, vicino a viale Certosa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Bareggio, trovato morto l'anziano che si era perso in campagna dopo l'incidente

  • Ubriaco fradicio alla guida, accosta e ferma i vigili: "Documenti grazie, devo farvi la multa"

  • Incidente a Trezzano, auto passa col rosso e si schianta con 2 macchine: 12enne gravissimo

  • Sete dopo la pizza? Ecco perchè ti viene

  • Gabriele e Risqi, morti nel tragico schianto in autostrada: la loro auto è finita sotto un tir

  • Mezzi, a Milano si attende in media 9 minuti ogni giorno; e ce ne vogliono 43 per arrivare a destinazione

Torna su
MilanoToday è in caricamento