rotate-mobile
Cronaca

Violenza domestica, in zona 8 arriva lo Sportello ascolto uomini

Sarà attivo per 3 ore alla settimana per un periodo sperimentale: obiettivo, limitare l'aggressività e i comportamenti violenti

Gli sportelli per le donne che hanno bisogno di aiuto e assistenza non sono più una novità, anche a Milano. Mancava invece uno "sportello di ascolto" per gli uomini: ora la zona 8 ha colmato la lacuna. Uomini vittime di violenza? Forse, anche, ma lo scopo principale è quello di fornire un aiuto psicologico agli uomini che "sentono la necessità - si legge nella delibera - di confrontarsi sul tema della gestione dell'aggressività e dei comportamenti violenti".

Lo sportello verrà attivato nel mese di febbraio e sarà attivo fino a maggio, per tre ore alla settimana e un totale di 42 ore. Poi si vedrà se la sperimentazione avrà dato buoni risultati. Tutti i venerdì dalle 11 alle 14, in un ufficio ancora non stabilito, due psicoterapeute si alterneranno per ascoltare gli uomini. Il tutto gratis per gli utenti, mentre il costo complessivo per il bilancio del consiglio di zona sarà di 966 euro corrispondenti a 23 euro all'ora.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenza domestica, in zona 8 arriva lo Sportello ascolto uomini

MilanoToday è in caricamento