Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca Via Vincenzo Gioberti

Picchia selvaggiamente il figlio di 13 anni e lo chiude dentro la camera

Un 40enne completamente ubriaco è stato arrestato dai carabinieri: non era la prima volta che alzava le mani sui familiari

Arrestato padre violento

Un 40enne romeno ha picchiato selvaggiamente il figlio di 13 anni e lo ha chiuso a chiave, dall'esterno, nella cameretta in cui il piccolo si era rifugiato. I carabinieri sono arrivati sul posto, avvertiti dai vicini di casa, quando stava per malmenare anche la moglie e la figlia di 17 anni. I militari l'hanno calmato a fatica e, quando hanno aperto la porta della camera, hanno visto il 13enne pieno di lividi.

Il ragazzino è stato portato in ospedale: ne avrà per dieci giorni. L'uomo invece è stato arrestato. Lo riferisce il "Corriere". E' successo lunedì sera in via Gioberti: lui era completamente ubriaco e, stando ai racconti della moglie, non era la prima volta che alzava le mani sui familiari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchia selvaggiamente il figlio di 13 anni e lo chiude dentro la camera

MilanoToday è in caricamento