rotate-mobile
Cronaca

Stuprarono una 23enne, arrestati a Milano dalla polizia

Il fatto il 14 giugno: la ragazza accettò un passaggio fino a casa, ma la destinazione fu l'appartamento di uno dei due. Ne seguì la violenza. Ora li ha riconosciuti e fatti arrestare

Sono stati arrestati a Milano i due autori di uno stupro di gruppo. Si tratta di un marocchino 27enne (R.K.) e di un albanese 25enne (F.T.). Ad eseguire l'arresto gli agenti del commissariato Città Studi, nel pomeriggio di lunedì, in seguito al riconoscimento da parte della vittima, una marocchina di 23 anni.

L'episodio risale allo scorso 14 giugno.

Secondo la denuncia della ragazza, avrebbe accettato un passaggio in autombile fino a casa. Ma i due l'avrebbero invece portata nell'appartamento del marocchino 27enne, a Limbiate (Mb), dove lo stupro è poi avvenuto. Violenza che è stata in seguito confermata con una visita ginecologica alla Mangiagalli.

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stuprarono una 23enne, arrestati a Milano dalla polizia

MilanoToday è in caricamento