menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tenta di stuprarla nei bagni del centro commerciale ma lei lo mette in fuga

E' accaduto a Peschiera Borromeo, nel Milanese. La vittima, una 26enne al quinto mese di gravidanza, è riuscita a liberarsi dalla 'morsa' del suo aggressore

Un camionista è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Peschiera Borromeo per aver cercato di violentare una brasiliana di 26 anni, incinta di 5 mesi.

Il fatto è accaduto sabato sera quando, intorno alle 20, l'uomo, un polacco di 22 anni e incensurato, si è avvicinato alla ragazza nei bagni femminili di un centro commerciale, Galleria Borromea, aggredendola alle spalle. Il molestatore, dopo aver chiuso la bocca alla sua vittima con una mano, ha cominciato a palpeggiarla nelle parti intime mentre con veemenza cercava di spogliarla e buttarla a terra.

La reazione della donna è stata più decisa, tanto che le sue urla e i suoi spintoni hanno costretto il camionista alla fuga. 

I carabinieri, intervenuti immediatamente, sono riusciti a rintracciare l'aggressore nelle vicinanze. Era nel parcheggio del supermercato di via della liberazione 8. Per lui sono scattate le manette mentre la donna è stata portata in ospedale per accertamenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento