rotate-mobile
Venerdì, 27 Maggio 2022
Cronaca

La pesta e tenta di violentarla sul cofano: arrestato 27enne

L'uomo, cinese, aveva dato un pugno a una 20enne che si rifiutava di avere un rapporto con lui. Mentre lei vomitava dopo il pugno al volto, lui l'ha sbattuta sul cofano

Un ragazzo cinese di 27 anni è stato arrestato dai carabinieri la scorsa notte, a Milano, con l'accusa di aver tentato di violentare una connazionale di 20 anni. I 2 si erano conosciuti durante una serata in discoteca in un locale di via Carlo Farini, e l'aggressore si era offerto di accompagnare la giovane a casa in via Collecchio.

Qui, attorno alle 3, si sarebbe consumato il tentativo di violenza. L'approccio sarebbe iniziato in auto e al rifiuto della ragazza l'aggressore avrebbe reagito con violenza colpendola al viso con uno schiaffo. Approfittando di un attimo di calma del ragazzo, la vittima ha chiesto di poter scendere per vomitare.

Dopo aver acconsentito il cinese ha tentato di violentarla sul cofano della vettura. Alla scena ha assistito un passante che ha chiamato il 112 così da permettere ai carabinieri di arrestare l'aggressore.

La ragazza è stata visitata alla clinica Sant'Ambrogio dove le hanno riscontrato un trauma al volto guaribile in 5 giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La pesta e tenta di violentarla sul cofano: arrestato 27enne

MilanoToday è in caricamento